Loading…

Codice Orfeo/Codice Profilo Professionale
2801
Denominazione Classificazione Isfol-Orfeo
Servizi Socio-Sanitari
DENOMINAZIONE PROFILO PROFESSIONALE
Operatore Socio-Sanitario (O.S.S.) – Integrazione
LIVELLO: I

REQUISITI DI ACCESSO:
In possesso della qualifica di Operatore Socio Assistenziale (O.S.A.)
DURATA PERCORSO FORMATIVO: 400 ore di cui: 160 ore di teoria – 40 ore di esercitazioni – 200 ore tirocinio
TITOLO CONSEGUIBILE: Qualifica Professionale
DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE
Descrizione profilo:
Il profilo dell’Operatore socio-sanitario (OSS) è definito dall’Accordo sancito dalla Conferenza Stato-Regioni nella seduta del 22 febbraio 2001 tra il Ministro della Sanità, il Ministro della Solidarietà, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano. La Regione Campania ha recepito l’Accordo con D.G.R. n. 3956/2001.
E’ in grado di svolgere attività di cura e di assistenza alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico, al fine di soddisfarne i bisogni primari e favorirne il benessere e l’autonomia, nonché l’integrazione sociale. L’Operatore Socio-Sanitario – a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale regionale – svolge attività indirizzate a soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario, favorendo il benessere e l’autonomia dell’utente.
L’operatore socio sanitario svolge la sua attività in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti all’assistenza sanitaria e a quella sociale, secondo il criterio del lavoro multi-professionale.

Contesti operativi:
L’Operatore socio-sanitario svolge la sua attività sia nel settore del sociale che in quello sanitario, in servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali e semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente.

CONOSCENZE E COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI

Unità di competenze
1) Adattamento domestico/ambientale (40 ore)
2) Assistenza alla salute della Persona (40 ore)
3) Cura bisogni primari della Persona (80 ore)

Conoscenze

a) Tecniche e protocolli di intervento e di primo soccorso
b) Strumenti e tecniche per l’alzata, il trasferimento, la deambulazione
c) Strumenti e tecniche per l’igiene personale e la vestizione
d) Strumenti e tecniche per l’assistenza nell’assunzione dei cibi
e) Caratteristiche e sintomi rilevanti delle principali patologie fisiche e neurologiche
f) Principi di base della dietoterapia ed igiene degli alimenti
g) Tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell’assistito
h) Procedure igienico-sanitarie per la composizione e il trasporto della persona in caso di decesso
i) Tecniche e procedure per la sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari
j) La sicurezza sul lavoro: principi generali, aspetti applicativi, regole e modalità di comportamento

 

Scheda del corso in Pdf